Gli ESAMI DIAGNOSTICI PREOPERATORI in CHIRURGIA PLASTICA

3

Gli ESAMI DIAGNOSTICI PREOPERATORI in CHIRURGIA PLASTICA


Generalmente sono quelli comuni a tutti gli interventi chirurgici. E’, comunque necessario accertarsi, prima di un intervento di Chirurgia Estetica, che le condizioni generali del paziente siano ottimali e non soltanto ‘accettabili’ in relazione al trauma chirurgico.

Sarà, poi, accuratamente ricercata, una eventuale predisposizione a fenomeni allergici , per porre in atto una terapia antiallergica preoperatoria.
Dott. Carmine Martino Specialista in Chirurgia Plastica (telefono portatile 347.1946277)

 

Paziente:…………………………………………………………………
Indirizzo:…………………………………………………………………

Esami pre-operatori per intervento in Anestesia Locale :

Emogruppo e fatt. Rh *Azotemia
*Emocromo cpl *Piastrine
*Emogruppo e fatt Rh *Creatininemia
*Pt
*Ptt
*Fibrinogenemia
*Transaminasi
*QSP
*Es. Urine
*Vis Cardiologica e d E.C.G.Esami pre -operatori per intervento in Anestesia Generale :
*Azotemia
*Glicemia
*Creatininemia
*Sodio
*Potassio
*Cloro
*Transaminasi
*LDH
*CPK
*Numero Dibucaina
*Amilasemia
*Bilirubina totale e frazionata
*Emocromo cpl.
*PT
*PTT
*Fibrinogenemia
*Sideremia
*MarKers Epatite A, B, C
*Anticorpi Anti-Hiv
*Emogruppo e Fatt. Rh-
*Pseudo-Colinesterasi
*Vis. Cardiologica ed E.C.G
*Rx Torace

 


Condividi